mercoledì 6 luglio 2016

I genitori sanno urlare anche solo con il labiale.

Da genitori lo facciamo tutti. 
Quando in un luogo pubblico, in mezzo ad altra gente, con nostro figlio, abbastanza distante da non sentirci ma sufficientemente vicino da vederci, gli ribadiamo una cosa senza urlare ma semplicemente ripetendola a voce bassa, scandendola bene con il labiale, accompagnandola da espressioni severe degli occhi e con gesti inequivocabili delle mani.
 
Domenica scorsa ero a bordo piscina. A pochi passi da me un papà con l’asciugamano in mano ordinava perentoriamente alla figlia di uscire dall’acqua dopo l’ennesimo richiamo. In mezzo a tante gente, con un’assordante musica latinoamericana in filodiffusione, vedere quel papà "urlare" senza emettere un suono dalla bocca ma dandone evidenza con la mimica del viso e del corpo mi ha fatto veramente sorridere.
Decisamente un’interpretazione da oscar.

Nessun commento:

Posta un commento