venerdì 18 novembre 2016

Dal dito medio all'Uomo Ragno il passo è breve

Di solito la scena è questa: mia figlia è seduta in bagno ed io in piedi di fronte al lavandino che mi lavo i denti o mi sistemo la barba. Non ho ancora capito il perché ma questa situazione è quella che in assoluto favorisce le confidenze ed i racconti sulle sue giornate. Forse perché, pur essendo vicino, mi vede impegnato in altro e vuole richiamare la mia attenzione. O forse perché, per lei, stare in bagno è uno dei suoi momenti di maggiore tranquillità. Forse perché è sera, è stanca e parlare la rilassa. O forse perché, di sera, rimette in fila i principali avvenimenti della giornata. Non saprei.

Ieri sera, proprio mentre eravamo in bagno, d’improvviso, come al suo solito, mia figlia alza il suo dito medio verso di me e mi chiede “Cosa vuol dire questo?”. Io prendo tempo indicando che ho la bocca piena di dentifricio.
Lei continua: “Una bambina mi ha detto che è una cosa brutta.”
“Eh sì”, dico io.
“Sì, ma che vuol dire?” incalza lei.
“Vuol dire vai al quel paese.”
Lei mi guarda perplessa, ovviamente non ha senso averle detto di “quel paese”, che non sa cosa sia.
“E’ quando qualcuno ti fa arrabbiare così tanto che gli dici di andare via.” rispondo senza addentrarmi nel dettaglio di quel “via”. “E’ un gesto. Come quando metti pollice, indice e mignolo per dire che Ti voglio bene”.
“No, anche quello è un gesto brutto!” ribatte lei.
“No, questo no. E glielo mostro.”
Lei lo rifà con pollice, indice e mignolo ma gira la mano con il palmo in alto. “Così lo fa l’Uomo Ragno. E’ brutto.”
“L’uomo Ragno lo fa per far uscire la ragnatela.” cerco di spiegarle.
“Vedi, se lo fa l’Uomo Ragno è brutto.”
“Comunque l’Uomo Ragno non è brutto, è un supereroe, cerca di aiutare le persone.”
“Ma da dove gli esce la ragnatela?”

Bei tempi quando il bagno era fuori, in un campo, a qualche metro dalla casa. Immagino che, specialmente d’inverno, non ci si perdesse in chiacchiere.

1 commento:

  1. Ahahahahahahahah!!!! Solo i bambini possono farti certi discorsi...

    RispondiElimina