domenica 19 gennaio 2014

Mia figlia Jeeg Robot d’Acciaio


Da qualche giorno mia figlia ha iniziato a dire di essere “Gig robò acciaio” e a fare gesti con le braccia accompagnati da piccoli salti come a voler sfidare la forza di gravità per spiccare il volo.
Considerando che a casa non ha avuto occasione di vedere il cartone animato, non so neanche se sia attualmente in programmazione, l’unica indiziata era la scuola dell’infanzia. Probabilmente le avranno fatto sentire la canzone. Dopo un po’ citando “Gig robò acciaio” faceva riferimento a un suo compagno di classe.
L’altra sera quando le ho detto di andare a lavarsi i denti chiamandola con il suo nome, mi ha detto di dire “Gig robò vai a lavarti i denti”. E così ho fatto. Sorprendentemente Gig robò è molto più ubbidiente di mia figlia.

La cosa mi ha divertito e ho colto l’occasione per insegnarle qualche parola della canzone e ogni tanto la intoniamo insieme. Ho scoperto che il testo non dice “cuore d’acciaio”, come ricordavo io, ma “cuore e acciaio”. La differenza è enorme e fondamentale. Sono stato uno sciocco io ad averlo dimenticato.
Mi fa veramente piacere che mia figlia abbia la possibilità di far convivere nel suo mondo fantastico sia le principesse, che nelle favole tradizionali sono soprattutto "cuore" e hanno bisogno della protezione di un principe, che i robot, un po' il simbolo della forza. 
Credo che uno dei compiti dei genitori, visto che già da piccoli c'è la tendenza a distinguere tra i "maschietti" e le "femminucce", sia quello di far capire che questi due elementi non sono antitetici. 


14 commenti:

  1. si, proprio non pensavo che i bambini di oggi lo conoscessero. probabile che fra un po' torni di moda, magari per remake o una nuova serie accompagnata da tutto il merchandising... era uno dei miei cartoni preferiti quando avevo quell'età, forse è per questo che ho studiato fisica? :-D comunque, io a mio figlio spiego sempre che non ci sono storie/cartoni/film da maschi e da femmine, ma storie/cartoni/film in cui il protagonista è un maschio o una femmina. comunque se non torna di moda fra qualche anno gli compro tutti i dvd e ce li guardiamo insieme ;-)

    RispondiElimina
  2. Anche io voglio un gig robot d'acciaio più ubbidiente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque dura poco anche l'ubbidienza di Jeeg.

      Elimina
  3. PS: ai miei bimbi faccio ascoltare tutte le canzoni dei miei cartoni animati. La Belva sa praticamente a memoria Belle e Sebastien, Emy, Lady Oscar...

    RispondiElimina
  4. ed io che ho sempre cantato cuore d'acciaio!

    RispondiElimina
  5. ... Mazinga Z e Godrake... grazie a youtube (dover trovi anche Jeeg) a Filippo ogni tanto li faccio vedere... pure lui si immedesima, ma ne coglie anche la bontà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento su YouTube ci fermiamo alle sigle, aspetto che sia un po' più grandicella :)

      Elimina
  6. Grande la tua piccola gig robot d'acciaio. ..
    Una puntata gliela fai vedere adesso?

    RispondiElimina
  7. Anche io cantavo cuore d'acciaio!!!!
    Hai proprio ragione, comunque!

    RispondiElimina
  8. Ciao! vengo da mamma orsa curiosona e mi fa piacere conoscere un papà al posto delle solite mamme ;)
    Mio figlio invece è stato indotrinato ben bene da me sulle sigle dei cartoni anni 80 ed è un fan di gundam, mazinga z e uomo tigre!!! conosce le canzoni meglio di me e mi ha anche ripreso perchè sbagliavo delle parole!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao, piacere di conoscerti! Vengo dal contest MammaOrsaCuriosona :-)

    RispondiElimina