sabato 5 aprile 2014

#booknomination

Riprendo un'iniziativa che sta circolando in Rete la: 
booknomination

Il gioco è molto semplice, basta citare una frase di un libro che vogliamo condividere e "nominare" almeno altri 5 blog passando a loro l'iniziativa.

Non è stato facile scegliere il libro, ce ne sarebbero tanti da citare. Alla fine ho scelto "Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta". Non è un libro facile da leggere; permette, comunque, una lettura a diversi livelli. L'ho scelto perché parla di un viaggio e della paternità, temi a me molto cari.      
Credo che ogni genitore dovrebbe riproporsi a un certo punto della vita di fare un lungo viaggio con i propri figli, per staccare dalla quotidianità e per avere occasioni uniche di complicità e confidenza. Fermo restando, ovviamente, l'impegno di tutti i giorni.

La frase che ho scelto è:
Certe volte penso che l'idea che la mente di una persona sia accessibile a quella di un'altra è soltanto una finzione verbale, un modo di dire, un'ipotesi che fa sembrare plausibile una specie di scambio tra creature fondamentalmente estranee, quando invece il rapporto tra due persone è, in ultima analisi, insondabile.“ 

Le mie booknomination vanno a:

9 commenti:

  1. Grazie per la nomination!:) ora ci penso!!:)

    RispondiElimina
  2. Ma grazie! Sai che hai scelto uno dei miei libri preferiti?

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio davvero, Daniele. Appena riesco a riordinarmi le idee mi ci metto.
    Splendida citazione.

    RispondiElimina
  4. Come si può rifiutare una così bella booknomination? So già cosa sceglierò e mi metto a copiare (magari non proprio subito che qui c'è stata una bella scossa di terremoto e forse è il caso che spenga il PC!)

    RispondiElimina
  5. ... questo lo faccio. Grazie. Devo riordinare la mente, mi vengono in mente un sacco di libriiiii

    RispondiElimina
  6. Forse volevi dire "motocicletta"? ;-)

    RispondiElimina
  7. Invitata da Marzia de L'ascia sull'uscio, ho partecipato anch'io, sebbene in modo un po' "irregolare". Spero vada bene lo stesso...
    Un abbraccio,
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, benissimo. Grazie per aver partecipato.

      Elimina