mercoledì 29 ottobre 2014

Le bugie dei bambini hanno le gambe corte, cortissime, praticamente gattonano

Una delle cose che mi piace dei bambini è che mentono. In alcuni casi spudoratamente, inventando cose assurde.
Mi piace perché, pur utilizzando molto spesso le bugie, non sanno mentire. E’ facile capire che stanno dicendo una cosa non vera.
E’ un classico, almeno per mia figlia, dire che è stanca, che non può più camminare e che bisogna prenderla in braccio. Per poi vederla correre pochi secondi dopo per aver intravisto in lontananza una sua amichetta.
Per smascherare bonariamente queste bugie, evitando di sfociare in un capriccio, ormai utilizzo un mio sistema personale. Considerando che di solito le dice con la massima serietà, in alcuni casi con la fronte corrugata, o con espressioni degne del più rodato attore di teatro, la guardo e sorridendo le dico: “Vedo i baffi, vedo i baffi… Stai ridendo sotto i baffi, eh”.
Di solito lei resiste qualche secondo. Poi prova a tenere chiuse le labbra ma le si alza un angolo della bocca e tutto finisce in un enorme sorriso. Scoperta la bambina menzoniera. 

Anticipo eventuali domande, purtroppo con gli adulti non funziona. Con gli anni impariamo a mentire meglio. Addirittura alcuni sviluppano una sorta di “faccia di bronzo” che rende più difficile il sorriso. 

6 commenti:

  1. È vero, anche la mia lo fa. Mammaaaaaaa, non ho più fame, ho mangiato abbastanza, non voglio le caroteeeee (tutto detto con tono di lagna!) amore vuoi del cioccolato? Ssiiiiii! Detto con espressione tutta gioiosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dolce al posto delle verdure è un classico!

      Elimina
  2. La mia ha mal di pancia, sempre. O la devo portare dal pediatra o ha trovato il modo per gabbarmi...anzi no, gabbare il padre, con me non ce la può fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà perché poi proprio il mal di pancia quando non è vero, tra le tante cose delle quale potrebbero lamentarsi.

      Elimina
  3. Che tenerezza :)
    Forse però non ho capito il disegno di accompagnamento... ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vetro rotto alle spalle e la fionda che si intravede nascosta dietro...

      Elimina